Si sono svolti a Pescara dal 31 gennaio al 2 febbraio i Campionati Italiani Indoor. Inline 360 ha schierato ai nastri di partenza 6 atleti:

  • Micaela Bonizzoni, 1 giro atleti contrapposti Junior F;
  • Lorenzo Silva, 1 giro atleti contrapposti, 1000m Junior M e Americana Senior M;
  • Chiara Rancilio, giro atleti contrapposti, 1000m Senior F;
  • Claudia Massara, giro atleti contrapposti, 1000m Senior F;
  • Davide Piacentini, 5000m a punti, 1000m e Americana Senior M;
  • Matteo Rosiello, 5000m a punti, 1000m e Americana Senior M;.

Ecco per voi un breve video delle gare dei nostri ragazzi

Buon risultato complessivo della squadra, che si piazza al trentesimo posto su più di ottanta società presenti. Risultato di rilievo visto la giovane età agonistica dei sei atleti rhodensi, quattro dei quali al loro primo Campionato Italiano. Spicca il risultato di Claudia Massara che coglie il sesto posto nel giro sprint, confermandosi tra le prime dieci velociste italiane. Un buon inizio di stagione e una base solida per gli importanti impegni che attendono il team Inline 360 durante il 2020, e ora veniamo alle pagelle di questi campionati!

Pagelle

Micaela voto 7, debutto nelle gare di velocità solo 4 mesi dopo aver calzato per la prima volta i pattini da corsa. Da il massimo di se stessa e porta a casa esperienza e velocità da poter sfruttare nel RollerCross sua disciplina principe.

Lorenzo voto 8, al suo secondo Campionato Italiano riduce il divario dai primi dimostrando di essere in continua crescita. Bene il giro sprint ma un po’ troppo arrendevole nei 1000m, sarà più combattivo al prossimo appuntamento.

Chiara voto 7, in progressivo miglioramento tecnico deve iniziare ad affrontare il problema più grande di tutti, credere di più in se stessa e nelle sue capacità…CREDICI CHIARA!

Claudia voto 8, dopo mesi rimette i pattini a rotelle solo il giorno prima della gara! Ottiene il 6 posto nel giro (con tanto margine di miglioramento) e per la prima volta affronta i 1000m. Buona la prima e ora testa basta verso le gare a lei più congeniali.

Davide senza voto, a lui va sicuramente un grande applauso per la voglia d’esserci e l’impegno messo in pista in ogni gara. Non ancora ripreso da un infortunio che lo blocca da 3 mesi con gli allenamenti vuole comunque esserci! Non possiamo dargli un voto, ma sicuramente un applauso per la sua passione e l’impegno in attesa che torni forte come prima.

Matteo voto 7, spegne un po’ la testa nei 5000m a punti e non centra l’obiettivo minimo della finale. Si rifà nei 1000m cogliendo un’inaspettata semifinale che con un briciolo in più di scaltrezza la finale non sarebbe stata impossibile! Vale la stessa cosa di Chiara….CREDICI!

Americana senior maschi voto 9, prima americana in assoluto per Lorenzo e Davide che insieme a Matteo chiudono senza errori con n tempo ampiamente migliorabile in futuro. La gara di squadra tira fuori il 110% da tutti e tre i ragazzi, ci emoziona vederli così. BUONA LA PRIMA!

Condividi questo articolo...
Share on Facebook
Facebook
Email this to someone
email
Tweet about this on Twitter
Twitter